La fibromialgia potrebbe essere collegata al sistema immunitario?

image

La fibromialgia potrebbe essere collegata al sistema immunitario?

 La fibromialgia è definibile come una sindrome cronica. Di cosa si tratta? I sintomi sono quelli di un affaticamento generale del corpo e dolori muscolari continui e invalidanti, che possono essere facilmente scambiati per molte altre patologie. In realtà, statisticamente, la fibromialgia colpisce una persona su 40, quasi esclusivamente donne, ma la ricerca è ancora piuttosto indietro nell'identificare cause o soluzioni al problema.


Come si diagnostica


Si tratta di una malattia di difficile diagnosi, perché non ci sono evidenze fisiche. Il paziente lamenta dolori muscolari cronici, ma anche disturbi del sonno, mal di testa, astenia, e molto altro. Esistono dei test da effettuare a livello medico per diagnosticarla, come ad esempio l’individuazione dei tender points, ovvero punti di dolore da sollecitare per scoprirne la presenza e l’entità. In ogni caso, non c’è al momento una cura definitiva.


Le ipotesi più recenti sull’origine


L’ipotesi più accreditata, finora, è che si tratti di una malattia di natura nervosa, ma un recente studio del Institute of Psychiatry, Psychology & Neuroscience (IoPPN) del King's College di Londra, reperibile sul sito The Journal Of Clinical Investigation ed elaborato in collaborazione con l'Università di Liverpool e il Karolinska Institute ha aperto la strada verso una nuova interpretazione. Infatti, sembrerebbe che l’origine sia da cercare nel sistema immunitario. L’esperimento è stato condotto su topi di laboratorio, a cui sono stati iniettati anticorpi umani, sia di persone malate sia sane. I topi con gli anticorpi dei malati hanno fin da subito manifestato i sintomi della malattia, svaniti solo dopo che l'organismo li aveva eliminati.


Cosa significa questo?


Questa scoperta, a cui seguiranno altri approfondimenti, potrebbe aprire una nuova strada per le cure. Come, ad esempio, la riduzione degli anticorpi nei pazienti che ne sono affetti. Ultimamente la fibromialgia è salita agli onori delle cronache proprio perché Lady Gaga ha dichiarato di soffrirne. Infatti, aveva dovuto annullare più di metà del suo tour tra il 2017 e il 2018 per dolori insopportabili.


Controlla spesso il tuo sistema immunitario


Che la fibromialgia sia o meno di derivazione autoimmune, è buona norma tenere sotto controllo il sistema immunitario. Per ricevere una consulenza puntuale dal nostro specialista, puoi effettuare comodamente a casa tua un test diagnostico. Riceverai per posta tutti i consigli per ridurre o eliminare lo stato d’infiammazione sistemica individuale, migliorando così la tua salute e il tuo benessere.


Tag: fibromialgia