Cibo e infiammazioni: quale dieta seguire?

image

Cibo e infiammazioni: quale dieta seguire?

 Che esista un collegamento tra cibo e infiammazioni è ormai una verità assodata e ampiamente riconosciuta. Ciò che ingeriamo contribuisce a plasmare il nostro corpo e influenza la nostra salute. Come abbiamo già visto, esistono antinfiammatori naturali, anche a livello alimentare, che migliorano il nostro stato complessivo. Ma ci sono anche diversi alimenti che invece possono danneggiarci, soprattutto a causa di un consumo reiterato, provocando infiammazioni o malattie croniche.

Uno studio collega junk food e infiammazioni

Uno studio condotto dall’Università di Bonn, nel 2018, dai dott. Eicke Latz e Anette Christ ha ipotizzato che il junk food, ovvero il cibo spazzatura, possa causare infiammazioni o danni anche irreversibili. Come abbiamo detto molte volte, l’organismo è in grado di smaltire senza problemi il consumo di cibo spazzatura occasionale. È l’abuso a essere deleterio, anche a livello immunitario.

Gli effetti del cibo e infiammazioni a lungo termine

Secondo questo studio tedesco, infatti, l’assunzione di cibo fritto, bevande gassate o comunque alimenti ad alto contenuto di grassi, zuccheri e calorie, sarebbe interpretato dal nostro corpo alla stregua di un’aggressione, e il sistema immunitario si attiverebbe per combatterla. E se l’aggressione continua, il sistema immunitario è posto sotto stress e potrebbe generare addirittura malattie autoimmuni come il diabete, ma anche infarti e altri problemi cardiaci.

Come prevenirli?

Una dieta sana e varia, come quella mediterranea, per esempio, può essere utile per prevenire eventuali effetti nefasti e ammortizzare qualche stravizio di tanto in tanto. Però, ciò che conta di più è conoscere bene il proprio corpo. Conoscere i limiti ma anche il punto di partenza, ovvero lo stato infiammatorio attuale. È normale che se sono in corso infiammazioni latenti, il nostro stato di partenza sarà già compromesso. Ciò che ci sentiamo di consigliarti è effettuare periodicamente controlli, come il nostro test del sistema immunitario, sviluppato in collaborazione con l'Università di Modena e Reggio Emilia e Diagnostica Spire.

Scopri nel nostro sito come puoi, direttamente a casa tua, ottenere un referto dettagliato da parte del nostro specialista sul tuo stato di salute attuale, con consigli utili per migliorarlo e risolvere eventuali infiammazioni in atto, di cui magari non hai alcun sintomo.                            


Tag: Cibo e infiammazioni